Ancora non è arrivato il momento di spegnere il riscaldamento domestico viste le basse temperature esterne. Vediamo di capire come il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Vaillant a Roma controlla che il sistema funziona alla perfezione.

Controllare la pressione

Periodicamente si dove controllare il livello della pressione dell’acqua della caldaia. Non dovrebbe mai superare i 2 bar né essere al di sotto di 1 Bar. La pressione si controlla grazie all’apposito indicatore. Nelle caldaie di ultima generazione è facile che questo valore sia inserito nel display elettronico. Se la pressione non dovesse essere al livello giusto, meglio chiamare per riportarla alla normalità aprendo, una per volta, le valvole dei caloriferi da cui esce un po’ di aria e vapore.

Verificare il funzionamento dei termosifoni

Per avere una temperatura gradevole in casa è bene che i termosifoni funzionino tutti alla perfezione. A volte ci sono dentro al circuito delle bolle di aria che impediscono la distribuzione dell’acqua calda che arriva dalla caldaia. Dopo avere acceso il riscaldamento come al solito, basta aspettare mezzora per capire se tutti funzionano come dovrebbero. Se dopo aver aperto le valvole per far uscire l’aria la pressione dovesse scendere troppo, meglio aprire l’apposito rubinetto posto sul fondo della caldaia per raggiugerne il valore di 1,2 – 1,5 Bar.

Controllare eventuali perdite di acqua

Il sistema di riscaldamento non funziona bene se ci sono delle perdite di acqua dai radiatori. Se dovesse succedere, meglio chiamare il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Vaillant a Roma che, di solito, riscontra problemi per via dell’impianto obsoleto. Un sistema per migliorare le cose è sicuramene quello di sfar installare una nuova caldaia o nuovi caloriferi, preferendo modelli che massimizzano la radiazione dal calore.

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie Policy