Il parto di Belen Rodriguez aveva già di per sé catalizzato l’attenzione di fan e non. Chi non ricorda il reparto dell’ospedale di Padova bloccato per il lieto evento della showgirl argentina? Una situazione che, in un secondo momento, aveva portato lo stesso ospedale sotto accusa di interruzione di pubblico servizio e abuso d’ufficio. Le vicende legate alla nascita di Luna Mari, però, non sembrano ancora essere finite. Ecco cosa è successo a Belen Rodriguez dopo il parto.

Belen Rodriguez dopo il parto tra malori e gossip

Mentre Belen era incinta di Luna Mari già avvertiva la differenza rispetto alla prima gravidanza, quella che le aveva portato Santiago, nato dalla precedente relazione con Stefano De Martino. Al momento del parto, avvenuto con epidurale, tutto sembrava andare bene. Già pochi giorni dopo, però, sono iniziati i problemi. Belen, come ha poi ammesso davanti alle telecamere e al microfono di Silvia Toffanin nel programma Verissimo, avrebbe causato dei danni alla sua stessa salute.

Dopo una sola settimana dal parto, con l’intento di tornare in forma nel minor tempo possibile, ha infatti assunto dei drenanti. Si tratta di farmaci specificamente pensati per ridurre inestetismi come gonfiore e ritenzione idrica. Questi, però, sono totalmente naturali e fisiologici nel post-parto e così facendo la showgirl argentina più amata d’Italia ha seriamente rischiato di mettere a repentaglio la sua salute.

La showgirl aveva infatti preso la decisione di non proseguire con l’allattamento al seno. Per questo motivo la sua ginecologa le aveva consigliato di ridurre la quantità di acqua bevuta al giorno (5 litri) a solo un litro. L’aggiunta di drenanti a questa situazione ha portato quindi all’inevitabile malore a causa del rapporto tra acqua e drenanti troppo sbilanciato e, di conseguenza, alla disidratazione. In più, non dimentichiamo che Luna Mari è nata in piena estate, l’11 luglio, e che quindi anche la sudorazione ha giocato un ruolo.

Nel giro di pochi giorni ha infatti accusato un malore, rischiando di svenire, che l’ha costretta a rivolgersi ai soccorsi. Arrivata l’ambulanza, è stata adagiata sulla barella e attaccata a una flebo. Il motivo dietro questa scellerata scelta è stata la ripresa del lavoro a soli sette giorni dal parto.

In ogni caso, Belen Rodriguez è prontamente tornata in forze. Durante l’intervista a Verissimo ha però sfruttato il suo tempo a disposizione davanti alle telecamere per rendersi utile. Ha infatti ammesso a Silvia Toffanin di aver profondamente sbagliato e ha esortato le altre donne a non prendere esempio dalla sua condotta e quindi a non rischiare la loro salute solo per una questione estetica.

Il ritorno di Belen sotto ai riflettori

Dopo un mese dal parto Belen ha continuato a far parlare di sé, pubblicando uno scatto su Instagram che, accanto a una didascalia dai toni alterati che non lascia adito a dubbi, ci mostra ancora una volta una donna in lingerie dal fisico mozzafiato. Nella didascalia si scaglia contro una persona ignota, sottolineando come la maleducazione sia a volte, purtroppo, vincente anche di fronte alle migliori intenzioni. Chissà con chi è arrabbiata?

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie Policy