La cannabis così detta legale, o light, proviene dalla Canapa Sativa, una varietà della pianta nota per la diversa concentrazione di sostanze psicotrope e principii attivi, al confronto con le altre varietà e in particolare con la tradizionale marijuana. Infatti, per quanto questo tipo di canapa contenga le stesse sostanze, le percentuali diverse provocano di conseguenza effetti di natura molto differente.

 

L’elemento sostanziale è dovuto alle percentuali di THC e CBD, i principii attivi principali della canapa. Il primo, è noto per gli effetti psicotropi, lievemente allucinogeni ed euforizzanti della marijuana, e nella cannabis light è presente solo in minima percentuale: addirittura inferiore allo 0,2%.

 

Questa percentuale, praticamente nulla, di THC, permette di coltivare e di utilizzare questa varietà di canapa per diversi ambiti. Inoltre, alla presenza quasi a zero del THC si affianca un’elevata percentuale di CBD, la sostanza che, al contrario, è responsabile di tutti i benefici che la cannabis light può comportare.

 

Per acquistare la cannabis legale, è molto importante verificare l’affidabilità del produttore, la provenienza e informarsi possibilmente riguardo alle tecniche di coltivazione. Tutti i prodotti disponibili su terredicannabis.com garantiscono la massima qualità e provengono da coltivazioni ben curate e sottoposte a costanti controlli: acquistare la cannabis light online è la scelta migliore per poter contare sulla massima sicurezza.

 

Gli effetti e le qualità del CBD

 

Come abbiamo detto, a fare la differenza non è solo la quasi assenza del THC, ma anche la rilevante presenza del CBD. Il cannabidiolo (CBD) è proprio quella sostanza che, anche in base alle ricerche scientifiche, offre una serie di benefici per tutto l’organismo ed è molto importante per la salute.

 

Le applicazioni terapeutiche della cannabis light richiedono ovviamente il controllo medico e un dosaggio appropriato, in medicina la cannabis viene utilizzata prevalentemente per il trattamento di alcune patologie neurologiche, comprese varie forme di depressione e schizofrenia, come antinfiammatorio e antidolorifico e negli ultimi anni si stanno valutando anche probabili effetti antitumorali.

 

Tuttavia, anche a livello individuale, il CBD è da considerarsi un ottimo elemento naturale che può apportare beneficio a tutto l’organismo. Acquistare i prodotti distribuiti online da terredicannabis.com, significa poter contare sull’alta qualità e sull’affidabilità, dal momento della semina e coltivazione fino al raccolto e alla conservazione.

 

Inoltre, lo store online permette di ricevere i prodotti preferiti con un riguardo particolare per la riservatezza e il più rapidamente possibile.

 

Coltivazione della cannabis: cosa c’è da sapere

 

La coltivazione della cannabis light è piuttosto complessa, per ottenere un prodotto finale di qualità è necessario prestare la massima attenzione a tutte le diverse fasi, dalla semina, alla cura dei germogli, alla fioritura.

 

Il terreno in particolare richiede un’estrema attenzione in quanto devono essere presenti tutte le sostanze nutrienti necessarie allo sviluppo corretto e completo delle piante. La semina deve avvenire quando la temperatura inizia ad alzarsi, verso primavera, per poi raggiungere la fioritura e infine la raccolta delle cime e il trattamento di essicazione.

 

Si tratta di tecniche molto complesse che devono essere eseguite con attenzione, per migliorare al massimo la qualità della cannabis così ottenuta e potenziarne gli effetti salutari.

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie Policy