Una piaga davvero molto diffusa è quella dei lavoratori che si fingono malati per non andare al lavoro e farsi gli affari loro. Se la situazione è frequente, questo crea un enorme danno economico all’azienda che può intervenire in vario modo.

Il controllo dei finti malati

Quando si tratta di investigazioni aziendali si può trattare di moltissime casistiche in cui servono investigazioni private. Un detective privato può esser chiamato a controllare i dipendenti. Spesso ci sono molti assenti che possono essere licenziati perché si fingono malati. Il difficile è però avere le prove di questo: un investigatore privato a Roma può pedinare il finto malato e dimostrare che non è malato ma anche che non rispetta, per esempio, gli orari stabiliti dall’INPS durante i quali restare in casa. Chi pende malattia è per farsi gli affari suoi, dovrebbe restare in casa ma spesso ciò non avviene perché i medici dell’INPS e del lavoro raramente vanno a domicilio per verificare che il malato sia effettivamente in casa. Per confermare i sospetti, basta chiedere aiuto a un detective privato che può raccogliere le prove necessarie.

Come agisce un detective privato

Va detto che per delle situazioni recidive di finta malattia e di non rispetto deli orari si prospetta la truffa ai danni del privato datore di lavoro oppure anche truffa ai danni dello Stato, se il datore di lavoro è un soggetto pubblico. È un reato che però è molto difficile da provare anche a causa della complicità del medico, il cui parere non è facilmente contestabile, per poter avere le prove della complicità di medici fraudolenti, ecco che basta ricorrere a un investigatore privato a Roma che vanta grande esperienza in questi casi. Ci sono diversi modi per cui un investigatore può avere la confessione di un medico che ha tramato per dichiarare la falsa malattia di un dipendete. Molte volte il team che ci occupa di investigazioni private può avvalersi di strumenti di spionaggio come può esser la video camera nascosta in una montatura di occhiali o simili.

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie Policy