Questi sono i cibi più puzzolenti del mondo che per alcuni, tuttavia, sono delle vere leccornie.

Durian: il frutto vietato sui mezzi pubblici

Tipico del sud est asiatico, il durian è un frutto che emana un odore disgustoso. È un frutto piuttosto grande con una buccia spessa piena di spine simili a borchie. È talmente cattivo che in alcuni Pesi è vietato trasportarlo sul bus: chi lo acquista al mercato, poi se lo deve portare a casa a piedi! Nonostante il suo odore pungente non lascia presagire il meglio, la sua polpa è davvero gustosa. Per scoprire altri cibi disgustosi e tante altre curiosità, vai su www.n3tv.it

Century egg: le uova marinate e sotterrate

In Cina si fanno marinare le uova di anatra per tre mesi. Ma non è finita qui! Le malcapitate uova vengono sistemate in una buca in terra e avvolte nella cenere di pino e nel the nero. Dopo questo procedimento, l’odore che emano queste uova è di marcio. Anche il loro spetto è terribile: sembra qualcosa ammuffito.

Petai been: il fagiolo puzzolente malese

Molti piatti puzzolenti un po’ strani arrivano dall’est asiatico ed è anche questo il caso. In Malesia è molto apprezzato il petai been che ha un odore che assomiglia a gas metano. Gli effetti del fagiolo, successivamente, vengono trasferiti a chi ha il fegato di assaggiarlo.

Aringhe marinate: il piatto tipico svedese

Per tornare un po’ nel perimetro europeo, uno dei cibi più puzzolenti è a base di aringhe marinate. Questa specialità svedese chiamata surströmming prevede ben sei mesi di marinatura per le aringhe del mar Baltico.

Vieux-Boulogne: il formaggio marinato alla birra

Restiamo ancora nel vecchio continente alla ricerca dei cibi più puzzolenti questa volta andiamo in Francia per conoscere un formaggio. Da sempre si sa che i formaggi non hanno un buon odore, basti pensare al nostrano taleggio che sa di piedi. Tuttavia, questo formaggio li batte tutti! Si tratta di formaggio di latte bovino che per nove mesi subisce dei lavaggi alla birra. Per sostenere il suo singolare odore, è interviene poi un naso artificiale.

Chou Doufu: il tofu marinato

Ormai dovremmo aver imparato che marinare a lungo del cibo dà dei risultati rivoltanti. Ancora una volta i cinesi si danno da fare con del tofu. Tuttavia, questo tofu è ben molto diverso da quello che troviamo anche nei nostri supermercati. Questo formaggio ricavato dal latte di soia viene messo in una salamoia preparata con carne e ortaggi lasciati a marinare.

Stinking toe: il frutto che sa di piedi

Proprio come suggerisce il nome, questo frutto giamaicano ha un odore simile a quello di piedi. Infatti, si traduce come alluce puzzolente ma il suo gusto è, invece, delizioso.

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie Policy